Acqua abbronzante

acqua abbronzante

Se sei alla ricerca dei migliori prodotti naturale per un’abbronzatura senza imperfezioni, l’acqua abbronzante fai da te o l’acqua solare abbronzante fanno proprio al caso tuo. L’acqua abbronzante naturale infatti è una valida soluzione per la tua abbronzatura, soprattutto se hai paura di mettere addosso sostanze chimiche che potrebbero provocarti spiacevoli sorprese.

E allora, se anche tu stai cercando tutte le informazioni sull’acqua abbronzante fai da te o sull’acqua solare abbronzante fermati un attimo e dedica qualche minuto a questo articolo. Qui dentro infatti troverai tutto ciò che c’è da sapere sull’acqua abbronzante naturale.

Cos’è, come si usa, quali sono i principali ingredienti che la compongono. Ma c’è anche dell’altro. Proprio perché il tema è tanto gettonato quanto dibattuto, abbiamo deciso di inserire anche una nostra particolare classifica sui migliori prodotti in termini di acqua abbronzante naturale presenti sul mercato.

Abbiamo infatti raccolto le esperienze dei vari utenti e stilato una classifica molto veritiera su ciò che i vari utenti considerano la migliore acqua solare abbronzante presente in commercio in questo 2021 che finalmente ha aperto le porte alla tanto attesa estate.

E come se non bastasse, per i più scettici, abbiamo anche riportato un paragrafo sull’acqua abbronzante fai da te, cercando di capire cos’è, come si produce e anche come si utilizza. Insomma, un discorso a 360 gradi sul tema acqua solare abbronzante.

Ora non ti resta che fermarti un attimo, leggere il nostro articolo e cercare di capire quale sia il prodotto che maggiormente si avvicina alle tue esigenze in termini di acqua abbronzante fai da te e non solo.

Acqua abbronzante. I migliori 4 prodotti, recensioni e guida alla scelta: Sun Kissed

Prima di passare a parlare dell’acqua abbronzante fai da te o dell’acqua solare abbronzante, vi vorremmo introdurre un prodotto che al pari di un’acqua abbronzante naturale, garantisce la stessa intensità di abbronzatura se non di più. Stiamo parlando del prodotto della linea Sun Kissed.

Questo prodotto altro non è che una crema dalla texture densa ma allo stesso tempo leggera che garantisce un’abbronzatura rapida sulla nostra pelle. Talmente rapida che i primi segni di abbronzatura sono visibili già dopo la prima settimana. Allo stesso modo di un’acqua abbronzante naturale questo prodotto della linea Sun Kissed è efficace sulla pelle e garantisce un’abbronzatura intensa, dorata e soprattutto duratura anche nelle stagioni più fredde dell’anno.

Ma i vantaggi non si limitano solo ad un’abbronzatura perfetta, no.Questo prodotto infatti protegge anche la pelle dalle radiazioni del sole in modo da evitarci spiacevoli sorprese quali: eritemi, scottature o ancora peggio un’abbronzatura a macchie. E poi, questo prodotto può contare anche con ingredienti di elevata qualità.

Dermatologicamente testato, questo prodotto si può utilizzare su qualsiasi tipo di pelle. Da quella scura e già abbronzata a quella più chiare e delicata, passando poi per alcuni tipi di pelle con cicatrici, nei e altri disturbi della pelle.Insomma, un prodotto adatto proprio a tutti.

Ma, c’è un ma… non presenta alcun tipo di filtro solare. Dunque è vero che è adatto ad ogni tipo di pelle, ma solo se associato anche ad una crema solare protettiva. Altrimenti il suo utilizzo è consigliato nelle ore meno calde della giornata e sconsigliato nella fascia oraria dalla 11 di mattina alle 4 di pomeriggio.

Collistar

Un altro importante prodotto, leggero e allo stesso tempo efficace è quello della linea Collistar Acqua Abbronzante Naturale un prodotto spray marca Collistar che accelera ed intensifica l’abbronzatura, idratando intensamente la pelle. Il prodotto Collistar, al pari di un’acqua abbronzante fai da te, si presenta compatto e comodo da portare sempre con sé.

Comodo grazie alla sua formula spray in modo da poter essere applicato comodamente sulla pelle, anche le parti più difficili da raggiungere. Per quanto riguarda le caratteristiche principali di questo prodotto, lo speciale nebulizzatore lo trasforma in una vera e propria “doccia” idratante.

E non solo, oltre ad idratare quest’acqua solare abbronzante serve anche a rinfrescare la pelle, utilissimo soprattutto in condizioni di sole molto intenso e quando non si ha la possibilità di fare la doccia dopo i bagni in mare. 

Dunque, se sei alla ricerca di un’acqua abbronzante fai da te e non solo, la linea Collistar è una delle migliori in questa scelta. Da un punto di vista dei vantaggi, questo prodotto serve ad accelerare ed intensifica l’abbronzatura. Ma come detto anche ad idratare e rinfrescare intensamente la nostra pelle.

Ma inoltre, è uno dei pochi prodotti che evita alla pelle, scusate il gioco di parole, di “spellarsi”, soprattutto di rientro dalle vacanze estive. Per finire, anche le modalità d’uso sono molto semplici. Bisogna applicare quest’acqua solare abbronzante da solo o dopo aver messo la crema solare. Prima dell’esposizione al sole oppure dopo ogni bagno al mare o in piscina. 

Clinians 

Anche questo, come il precedente si presenta sotto forma di spray, utile per raggiungere anche le parti più difficile del corpo. Grazie a questa sua forma, ci evita di avere un’abbronzatura non uniforme e allo stesso tempo offre un colorito molto più intenso e soprattutto duraturo alla nostra pelle. Quest’acqua abbronzante naturale è composta da ingredienti accuratamente selezionati.

Tutti naturali e datti ad ogni tipo di pelle. Da quella già abbronzata o scura a quelle più delicate e particolarmente bianche. I suoi vantaggi? molteplici…

Abbronzatura intensa, omogenea e soprattutto duratura, anche nelle stagioni più fredde dell’anno. Protezione contro le radiazioni uv del sole. Idratazione della pelle costante ed efficace. Un’ottima sensazione rigenerante e soprattutto rinfrescante. 

Se da una parte l’assenza dei filtri solari ci trasmette poca sicurezza dal momento la pelle non riflette i raggi del sole, dall’altro lato, un suo corretto utilizzo ci garantisce un’abbronzatura intensa, dorata e omogenea perfetta.Il fatto che manchino i filtri solari ci permette un’abbronzatura perfetta con questa acqua solare abbronzante se usata correttamente.

Questo significa che deve sempre essere abbinata ad una crema solare protettiva e che bisogna evitare qualsiasi tipo di tintarella nelle ore più calde della giornata. Vale a dire dalle 11 di mattina alle 16 di pomeriggio. La sua applicazione è altrettanto facile. Basta spruzzare su tutte le parti del corpo che si intendono abbronzare e poi spalmare in modo omogeneo quest’acqua abbronzante naturale.

Bilboa Spray 

Un ultimo prodotto della linea acqua abbronzante fai da te e non solo è rappresentato dalla linea Bilboa Spray Acqua Solare Aquabronze. Un acqua solare abbronzante a base di menta glaciale con mentolo e Aloe Vera che rinfresca e idrata la pelle. Molto utile soprattutto per le pelli scure e già abbronzate. 

Per quanto riguarda le caratteristiche essenziali di quest’acqua abbronzante naturale, con il suo inconfondibile profumo di menta, lascia la nostra pelle morbida e idratata durante l’esposizione al sole e ci dona un’immediata sensazione di freschezza. La sua formula a base di Glaciale che contiene Cristalli di Mentolo, e con l’Aloe Vera, è stata pensata e studiata per donare un’immediata sensazione di sollievo dal calore del sole riuscendo allo stesso tempo a rinfrescare viso e corpo.

L’azione dell’Aloe Vera, conosciuta per le sue proprietà rinfrescanti e lenitive, unita alla menta aiutano a donare freschezza alla pelle e allo stesso tempo la aiutano a renderla morbida e vellutata.

Testato dermatologicamente, quest’acqua solare abbronzante di marca Bilboa, è un prodotto ottimale per le pelli scure o già abbronzate. Essendo poi priva di filtri solari protettivi quest’acqua abbronzante naturale deve essere sempre accompagnato da un solare con fattore di protezione adatto alle specifiche esigenze della pelle.

Per quanto riguarda l’applicazione di quest’acqua solare abbronzante le indicazioni da seguire sono le seguenti:

  • Applicare il prodotto abbondantemente qualche ora prima dell’esposizione al sole.
  • Applicare lo stesso in modo frequente, specialmente dopo i bagni e l’uso dell’asciugamano.
  • Utilizzare lo stesso con crema solare protettiva, soprattutto se applicato su pelli sensibili.
  • Ed infine evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde.

Acqua abbronzante fai da te 

Ed eccoci qui a trattare un altro tema altrettanto dibattuto in rete, vale a dire come fare un’acqua abbronzante fai da te. Nelle righe precedenti abbiamo visto quali sono i migliori prodotti in termini di acqua solare abbronzante e di acqua abbronzante naturale. Ora è arrivato il momento di parlare dell’acqua abbronzante fai da te creata direttamente a casa tua.

Per poter creare la nostra acqua abbronzante fai da te ci occorrono i seguenti ingredienti:

  • olio di mandorle dolci;
  • tè verde;
  • gel di aloe vera;
  • contenitore spray.

 

Il procedimento per creare l’acqua abbronzante fai da te è molto semplice. Mescoliamo all’interno di un contenitore 4 cucchiaini di olio di mandorle dolci che servirà per garantire l’idratazione alla nostra pelle.  A questo aggiungiamo il gel di aloe vera, ottimo soprattutto nelle giornate più calde grazie alle sue proprietà rinfrescanti. Mescoliamo e aggiungiamo al composto così ottenuto due tazze di tè verde. Mescoliamo nuovamente il tutto, fino a quando il composto non diventerà sufficientemente omogeneo.

Dopo questi passaggi, non ci resta che versare la lozione in un contenitore spray, aiutandoci magari con un imbuto. La nostra acqua abbronzante fai da te è pronta per l’uso. La potrai portare subito in spiaggia con te in modo da usarla ai primi raggi di sole. O altrimenti se desideri, puoi conservare l’acqua abbronzante naturale anche in frigo, tenendola al fresco per la prossima giornata di mare!

E’ stato difficile creare l’acqua abbronzante fai da te?

Non credo proprio. Ora tocca a te cimentarti per la creazione della tua acqua abbronzante naturale.

Acqua solare abbronzante: qualche precauzione

Ora che abbiamo visto come creare la nostra personalissima acqua abbronzante fai da te, è giunto il momento di seguire alcune valide precauzioni per evitare problemi di scottature ed eritemi.

Devi sapere infatti che quando si preparano soluzioni casalinghe come appunto l’acqua abbronzante fai da te, è bene tenere presenti alcune cose. Innanzitutto, se sai di non utilizzarlo immediatamente, devi prestare attenzione ai tempi di conservazione degli unguenti.

Infatti, non essendoci conservanti, la durata del vostro abbronzante fai da te sarà di gran lunga inferiore rispetto a tutti quei prodotti reperibili in commercio. In secondo luogo fate bene attenzione agli ingredienti che utilizzate nella loro creazione.

Il nostro consiglio è quello di assicurarvi di non utilizzare materie prime di cui non conoscete l’esatta provenienza. Soprattutto in presenza di pelli sensibili o di particolari allergie, cercate di capire sempre quali sono i prodotti da utilizzare e quale sia la loro provenienza.

Per concludere, prestate attenzione a non provocarvi lesioni e ustioni della pelle durante l’esposizione al sole. Devi infatti sapere che a causa della fotosensibilizzazione che certe sostanze possono provocare il nostro consiglio resta quello di concedersi tempi di esposizione adatti al proprio fototipo. Dunque a seconda della propria carnagione e alla propria soglia di tolleranza, non abusare dei tempi di esposizione ai raggi del sole.

E per finire, ricordatevi sempre di proteggersi dai raggi solari dannosi. Prevenire è sempre meglio che curare!

Acqua solare abbronzante: come mantenere l’abbronzatura

Ora che sei riuscito ad ottenere il colorito sperato con la tua acqua abbronzante naturale, non ti resta che capire come mantenere quest’abbronzatura. Per mantenere il colorito dorato e una pelle sana e idratata a lungo puoi procedere con una lozione casalinga oppure con una sana alimentazione.

Nel primo caso dovrai versare in una bottiglia scura a chiusura ermetica 100 grammi di olio di soia, di olio di noci e di olio di avocado. Mescolare il tutto e una colta creato il composto, stenderlo sulla pelle, in piccoli quantitativi, prima e dopo il bagno in mare.

Per quanto riguarda invece l’alimentazione procurati cibi ad alto contenuto di vitamina C, A ed E come ad esempio: broccoli, spinaci, albicocche, olio di oliva, kiwi, pomodori, peperoni, cavolfiori, agrumi, pesche e soprattutto carote.

E per finire, perchè no ad un ottimo doposole?
Rimanendo sul casereccio potresti anche utilizzare una lozione lenitiva a base di melone e argilla. Si dovrà sbucciare ½ melone maturo, frullarne la polpa e filtrarla.

Mescola per un minuto il succo ad un cucchiaino di argilla verde ventilata. Il composto ottenuto lo potrai applicare direttamente sulla pelle per ottenere una sensazione di freschezza e sollievo dopo un’esposizione al sole troppo prolungata.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.