Crema per mani screpolate

crema per mani screpolate

Non sai quale crema per mani screpolate scegliere? Non preoccuparti, ti aiutiamo noi!

Le nostre mani sono ogni giorno esposte continuamente a sbalzi di temperatura, prodotti detergenti aggressivi o lavaggi frequenti. Infatti, quando fa freddo o laviamo i piatti con il detersivo, stiamo mettendo le nostre mani a dura prova. Così diventano secche, screpolate e a volte doloranti a causa di ferite e taglietti. 

Quindi, dopo queste attività, dobbiamo sempre utilizzare la migliore crema per mani secche e screpolate in circolazione, per restituire loro il corretto livello di idratazione, nutrimento e protezione.  

La crema per le mani screpolate infatti è formulata con ingredienti emollienti e lenitivi, che riparano le nostre mani, rendendole morbide e lisce. Questo ne preserva anche la giovinezza ed estetica, oltre alla funzionalità, perché si sa che le mani sono una delle prime cose che invecchia e ci indica l’avanzare dell’età.

Prendercene cura, utilizzando una crema per le mani screpolate, è molto importante, e noi vogliamo consigliarvi il prodotto più giusto per voi. Le variabili in gioco nella scelta della miglior crema per mani screpolate sono tantissime (inci, prezzo, qualità, efficacia, consistenza, profumo) e in questo articolo vi aiuteremo a scegliere tra le migliori del 2021.

Migliori 4 crema per mani screpolate, recensioni e guida alla scelta: Caudalìe

La crema mani e unghie Gourmand di Caudalie è la migliore tra i prodotti Bio della sua categoria. Questa crema per mani screpolate, infatti, non contiene siliconi, parabeni o ingredienti di origine minerale, è realizzata per il 98% da componenti naturali o di origine naturale.

La sua formula ricca di polifenoli dell’uva ha un’azione antiossidante e protettrice.

Contiene anche il burro di karité per lenire ed idratare, ed estratti di avocado e olio di oliva altamente nutrienti e anti-invecchiamento.

La sua texture è molto leggera e viene assorbita molto velocemente dalla pelle e lascia le mani lisce e morbide come il velluto. Non unge come la maggior parte delle altre creme per mani secche e screpolate, e si stende facilmente.

Oltre ad un ottimo INCI, questa crema per mani screpolate, ha una piacevole fragranza al limone e legno. 

Ottimo anche il rapporto qualità prezzo, considerando il prezzo medio dei prodotti di questo brand, possiamo dire che questa crema per mani screpolate è molto conveniente con il suo formato da 75 ml. 

Oltre a prendersi cura della pelle secca e screpolata, nutre e rafforza anche le unghie fragili e le cuticole, evitando la formazione di antiestetiche pellicine. 

Ma la cosa che sicuramente la rende la migliore crema per mani secche e screpolate è l’elenco dei suoi ingredienti, davvero apprezzato dalle appassionate dei prodotti Bio e da chi ricerca prodotti con un INCI verde.

Ricordiamo che spalmiamo i prodotti cosmetici sulla pelle quotidianamente e spesso vanno a contatto anche con viso, occhi e mucose. Non dobbiamo quindi sottovalutare questo punto di forza. 

Usare prodotti e marche affidabili, che investono in ricerca e pongono attenzione alla formulazione è importante, soprattutto per i soggetti più sensibili e allergici. 

Burt’s Bees

Altra fenomenale crema per mani screpolate di Burt’s Bees, al latte di mandorle e cera d’api ha una formulazione al 100% naturale. Contiene anche Aloe vera e vitamina E.

La formula di questa crema per mani screpolate è al contempo delicata e nutriente. Unisce la dolcezza del latte di mandorle, con le proprietà antiossidanti e protettive della vitamina E, l’idratazione dell’aloe vera.

Una crema per mani screpolate completa da utilizzare con frequenza ogni giorno. Molto efficace anche in caso di pelle estremamente secca e screpolata.

Ha un gradevolissimo profumo di latte e miele, che rende l’applicazione di questa crema per le mani screpolate una vera coccola.

La sua texture burrosa necessita di un po’ di un massaggio per un completo assorbimento, quindi diventa un rituale rilassante da concedersi durante la giornata. 

Azienda americana molto nota per la qualità e l’ampia gamma dei suoi prodotti.  Nessun ingrediente o prodotto finito è stato testato sugli animali, e vi è una particolare attenzione all’ambiente. 

Il vasetto in vetro contiene 57 g di prodotto, ma è un concentrato di idratazione e ne basta pochissimo per nutrire la pelle di mani e piedi in profondità. 

Decisamente una crema per mani screpolate e secche da provare almeno una volta per poter fare un confronto con gli altri. 

Se vi piace questo genere di prodotto, potreste pensare anche di spignattare e creare una crema per mani screpolate fatta in casa! Come? Vi forniremo qualche informazione e consiglio proseguendo nella lettura dell’articolo. 

La Roche-Posay

La crema per mani screpolate Riparatrice Lipikar Xerand di La Roche Posay è una crema per le mani secche e screpolate ideale.

Le mani molto secche e screpolate sono caratterizzate da una alterazione della barriera cutanea, causata dalle ripetute aggressioni esterne, come condizioni climatiche e  lavaggi frequenti.

Grazie ai suoi agenti idratanti e riparatori ricostituisce la barriera cutanea e protegge l’epidermide dai danni.

La texture di questa crema per mani screpolate non è grassa, non unge, si assorbe e penetra immediatamente.

Comodo e igienico il formato in tubetto da 50 ml, ha un prezzo assolutamente competitivo pur trattandosi di un brand famoso e molto apprezzato. Anche la profumazione è delicata e piacevole, solitamente ben tollerata dai consumatori. 

Non è necessario andare in farmacia e comprarla sulla fiducia o a scatola chiusa, potete acquistarla facilmente su Amazon in modo da comparare i prodotti e leggere le recensioni delle persone che li hanno acquistati e testati. 

Prep Concentrata

Un’altra immancabile crema per le mani secche e screpolate è la famosa PREP.

Agisce da subito sulla pelle secca, screpolata o rovinata dal freddo, favorendo la cicatrizzazione di piccole ferite dovute alla screpolatura.

Ha un profumo gradevole e delicato che si mantiene nel tempo, inoltre rende la pelle delle mani molto morbida.

Consigliata per le sue molteplici qualità lenitive utili per danni dovuti alle basse temperature, ma può essere usata quotidianamente, tutto l’anno, per favorire un profondo nutrimento della pelle.

Nonostante la sua comprovata efficacia, non unge e si asciuga davvero in pochi secondi, senza lasciare le mani appiccicose. 

Per rendere l’idea, molti uomini la usano anche come dopobarba! Consistenza leggera ma non troppo liquida, davvero confortevole da spalmare, con un effetto che dura a lungo. 

Dona subito sollievo alle mani piene di tagli e ragadi, grazie al suo potere lenitivo e cicatrizzante. 

Quindi, un trattamento intensivo che si prende cura della pelle con delicatezza. Aiuta a sfiammare la pelle irritata, secca e screpolata e a rinforzare anche le unghie.

Da usare tutti i giorni, massaggiandola fino a completo assorbimento per una pelle morbida e idratata. 

Consigliamo di approfittare subito della promozione Amazon che vende la confezione convenienza da 4 tubetti ad un prezzo davvero imbattibile!

Come scegliere la crema per mani screpolate

Abbiamo compreso durante la lettura dell’articolo quanto sia importante prendersi cura al meglio delle nostre mani, che sono le più esposte ai danni degli agenti esterni come cambiamenti climatici, lavaggi frequenti, saponi e sostanze aggressive. 

Con le mani lavoriamo tutti, che siamo casalinghe che fanno le pulizie o uomini d’affari, le mani non vengono risparmiate proprio a nessuno, soprattutto nelle stagioni fredde. 

Per non parlare di categorie di persone particolarmente a rischio di mani secche e screpolate. Avete mai visto o toccato le mani di un’operaio o di un idraulico? 

Insomma non importa che età si abbia, o che lavoro si faccia, le mani sono preziose e vanno protette e preservate utilizzando una buona crema per le mani secche e screpolate.

Ancora meglio se la usiamo per contrastare i segni dell’invecchiamento, che colpiscono tutto il corpo, anche le mani. 

Dopo avervi mostrato un po’ di validi prodotti, ora vi spieghiamo nel dettaglio quali sono i motivi per cui ve li abbiamo consigliati, ma anche i criteri che dovete valutare per scegliere la migliore crema per mani secche e screpolate.

Prima di tutto, dobbiamo cercare un prodotto con potenti proprietà idratanti. 

Per questo dobbiamo analizzare con attenzione l’elenco degli ingredienti contenuti nella crema per mani screpolate, per capirne l’efficacia e qualità, ma anche la sicurezza.

Crema mani screpolate: gli ingredienti fondamentali

La crema per mani screpolate mani dovrebbe contenere all’interno della sua formulazione una serie di sostanze in grado di idratare, nutrire e proteggere la nostra pelle dalle aggressioni esterne, dai danni del clima e la naturale degenerazione dei tessuti con l’età.

Per essere considerata la migliore crema per mani secche e screpolate, deve contenere come primo ingrediente sicuramente l’acqua.

Insieme all’acqua, nella nostra crema per mani screpolate dovrebbe esserci almeno un olio vegetale come l’olio di oliva o di karité, che sono altamente nutrienti e idratanti. 

Aggiungerei un SPF per contrastare gli effetti dannosi dei raggi UV sulla pelle.

Senz’altro non devono mancare le Vitamine, preziose alleate contro i radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo, grazie alle loro proprietà antiossidanti rallentano la comparsa dei segni del tempo che passa. 

Sia la vitamina A che la vitamina E proteggono la pelle dalla formazione di rughe e macchie solari che sono i primi segni di mani ormai non più giovanissime. 

Immancabili sostanze emollienti ed umettanti. Si tratta di ingredienti ad azione lenitiva, cicatrizzante e riparatrice che donano sollievo alla pelle irritata, idratandola e trattenendo l’acqua nei tessuti. Tra questi ci sono la glicerina, le mandorle dolci, l’avena e l’avocado che regalano una pelle levigata e morbida. 

Crema mani screpolate fatta in casa 

Eccoci, come vi abbiamo promesso prima, parliamo anche della possibilità di prodursi autonomamente una crema per mani screpolate fai da te.

Molte persone amano prepararsi i cosmetici da soli, ma non sanno da che parte cominciare. Ormai le materie prime per produrre cosmetici si trovano un po’ ovunque e hanno costi accettabili.

Ovviamente parliamo di ricette semplici e sicure, è meglio non improvvisarsi troppo se non si è esperti, per non rischiare di incorrere in allergie o controindicazioni dovute magari a miscele pericolose o scorrette pratiche di igiene e conservazione dei prodotti.

In ogni caso, potrete facilmente trovare blog e canali Youtube dedicati che vi forniscono indicazioni precise per una crema per mani screpolate fatta in casa. 

Per gli ingredienti potete rivolgervi a siti specializzati o fare una ricerca su Amazon dove ormai possiamo trovare veramente ogni cosa ci serva. 

Ci sentiamo però di farvi delle raccomandazioni in tal senso. Innanzitutto ricordate che naturale non è necessariamente sinonimo di sicuro o privo di rischi

Infatti, anche una sostanza naturale può essere pericolosa e provocarvi reazioni allergiche ed effetti collaterali.

Mischiare sostanze a caso, senza un’adeguata conoscenza e preparazione tecnica, non è mai una buona idea. 

Oltre a creare prodotti inutili e poco efficaci, rischiate di avere problemi con la salute. Documentatevi bene prima di cimentarvi nell’arte dello spignatto, non siate precipitosi o avventati. 

In ogni caso, sarebbe sempre meglio non improvvisarsi, e acquistare prodotti in commercio con formulazioni frutto di ricerca e test in laboratorio da professionisti.

Perché comprare una crema mani

Insomma, ovunque scegliate di acquistare la vostra crema per mani screpolate, l’importante è farla diventare parte integrante della vostra routine quotidiana. 

Applicare una crema per mani secche e screpolate con costanza, aiuta a proteggerle dall’esposizione continua alle intemperie.  

Le mani troppo secche possono spaccarsi e sanguinare, possono provocare prurito o dolore a causa dell’irritazione. 

Ad esempio, nell’ultimo anno, a causa del Covid, lavarsi spesso le mani o usare igienizzanti alcolici, secca tanto le mani, quindi, a maggior ragione, non possiamo non prendercene cura.

Le mani sono il  nostro primo biglietto da visita, e anche uno strumento di seduzione. Quante persone guardano le mani quando cercano un ipotetico partner? 

A nessuno, ma proprio a nessuno, piacciono mani trascurate, ruvide e screpolate. Quindi è importante idratarle anche per renderle più belle, morbide e attraenti alla vista e al tatto!

Le mani sono così importanti nella nostra vita. Le esponiamo di continuo senza neanche rendercene conto. Ad esempio, le usiamo per rafforzare i nostri pensieri quando comunichiamo le nostre idee gesticolando.

Le sfoggiamo agghindate da gioielli o manicure all’ultimo grido. Ma mettere uno smalto colorato o un bel anello sicuramente non basta! 

Usare una crema per mani screpolate sempre ne previene qualsiasi tipo di danno dovuto alla secchezza e all’alterazione del film idrolipidico. 

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.