Crema per ragadi mani

crema per ragadi mani

Le tue mani sono sempre secche e piene di tagli e stai cercando una crema per ragadi mani? Non preoccuparti, ti aiutiamo noi nella tua ricerca!

Se soffri di ragadi alle mani a causa del freddo, sicuramente vuoi trovare una crema per ragadi mani che sia davvero efficace.

Probabilmente ne hai già acquistate e provate diverse ma con scarsi risultati, perché spesso non è facile orientarsi tra i tanti prodotti disponibili in vendita. 

In particolare quando fa molto freddo, le mani sono molto secche, ruvide e screpolate ed è importante proteggerle e idratarle in profondità per prevenire tagli e arrossamenti attraverso una buona crema per ragadi mani. 

Nei casi più estremi, una buona crema per ragadi mani ad azione lenitiva e cicatrizzante, può donare molto sollievo, soprattutto in inverno, ma anche in estate. Infatti i danni cutanei possono essere dovuti a tanti fattori, perché tutto l’anno le mani sono esposte a sbalzi termici e aggressioni esterne. 

Le mani irritate ci provocano prurito e bruciore, quindi è fondamentale prevenire e curare il problema utilizzando una buona crema per ragadi mani.

In questo articolo abbiamo selezionato per te le migliori, in modo che tu possa esser certo di aver acquistato la migliore crema per ragadi mani. 

Migliori 4 crema  mani per ragadi, recensioni e guida alla scelta: Dermovitamina 

La speciale formula della crema per ragadi mani Dermovitamina ragadi e geloni aiuta a prevenire la formazione di screpolature, tagli e ragadi su mani e piedi. Protegge la cute dai danni degli agenti esterni aggressivi, rafforzandola e riparandola.

Il comodo e igienico formato in tubetto da 75 ml di questa crema per ragadi mani, la rende facile da usare e adatta a tutta la famiglia. 

Questa crema per ragadi mani si assorbe facilmente senza ungere. Lascia la pelle di mani e piedi morbida ed elastica, idratandola e cicatrizzando le micro ferite che vengono protette e riparate in pochi giorni.

L’uso costante di questa crema per ragadi mani e piedi, garantisce la guarigione delle micro ferite e immediato sollievo da irritazioni e dolore. 

Infatti la sua formula completa e migliorata, ha anche un’azione lenitiva ed emolliente. Si tratta di uno dei  prodotti più conosciuti e apprezzati tra quelli disponibili in commercio e lo potete acquistare comodamente su Amazon a un prezzo molto vantaggioso. 

Nexcare Skin Crack Care Cerotto Liquido

Un prodotto particolare, non una vera e propria crema per ragadi mani, ma un trattamento a base di vitamina E e olio essenziale di Tea Tree che hanno una funzione emolliente, antibatterica e ricostituente contro i talloni e piedi screpolati. Un trattamento protettivo con funzione idratante ed emolliente aiuta la cicatrizzazione della pelle e combatte la secchezza e le screpolature.

La pellicola protettiva che si viene a creare protegge tagli, ferite e screpolature, contrastando gli effetti degli agenti atmosferici, vento e freddo intenso. Il liquido si asciuga rapidamente e crea un film protettivo impermeabile che fa da barriera e dura a lungo.

La confezione è un flaconcino con pennellino di precisione, molto simile ad una boccettina di smalto trasparente, e contiene 7 ml di prodotto. 

Il brand è leader nella produzione di cerotti di tutti i tipi, e in effetti anche questo è una sorta di colla liquida che una volta asciugata si trasforma in un cerotto trasparente e resistente all’acqua, adatto a proteggere piccole ferite e screpolature.

Facile da applicare, asciuga rapidamente e non brucia. Favorisce la guarigione anche su dita e mani che spesso sono a contatto con acqua, detergenti, sporco e batteri. Ci sembrava un prodotto interessante da abbinare a una buona crema per ragadi mani.

Epitelin Aliphia

Questa è un’ottima crema per ragadi mani perché al 100% naturale.

Questa crema per ragadi mani è studiata per sfruttare i benefici curativi degli estratti di calendula, camomilla e primula che garantiscono alla cute sollievo e guarigione in poco tempo. 

Tra le principali proprietà dei suoi principi attivi naturali troviamo:

  • CALENDULA capace di stimolare la circolazione del sangue e velocizzare la guarigione grazie alle sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e lenitive. Adatta in caso di acne, ragadi, geloni, ferite infette, micosi e ustioni.
  • PRIMULA: considerata il miglior rimedio contro le dermatiti grazie al potere dei suoi acidi grassi.
  • CAMOMILLA: ideale per curare le infiammazioni e le irritazioni della pelle grazie al suo potere rigenerante delle cellule.

La sua formula non contiene sostanze dannose come coloranti, profumo, additivi, parabeni e sostanze chimiche.

La crema per ragadi mani aliphia favorisce la guarigione di ragadi ed escoriazioni della pelle, perché ripristina la naturale barrierà di umidità della pelle, rigenerando i tessuti e riducendo i danni di molte problematiche dermatologiche di tutto il corpo.

Una speciale miscela di ingredienti al 100% naturali, con elevate proprietà curative , calmanti e rigeneranti della cute. I principi attivi penetrano in profondità nella pelle per permettere un rapido e prolungato sollievo.

Ha anche un’azione anti-age, riparatrice e rigenerante per una pelle più sana, liscia e bella sia alla vista che al tatto. 

Connettivina mani Fidia

Crema per ragadi mani ideale grazie alla sua formula unica creata da un’azienda leader nel settore. 

La formulazione infatti contiene Acido Ialuronico 0,2% in grado di trattenere acqua nei tessuti e ripristinare una barriera invisibile che mantiene le mani morbide e idratate a lungo. 

La crema per ragadi mani in questione è senza parabeni, contiene invece tanti ingredienti interessanti, per una formulazione davvero completa ed efficace:

  • Pantenolo e Glicerolo altamente idratanti e protettivi
  • Betaglucano che rende le mani lisce e vellutate
  • Ceramide ripristina il film idrolipidico
  • Vitamina E azione anti-invecchiamento
  • Olio di Macadamia con azione umettante ed emolliente.

Un’azione al contempo delicata ma curativa, che permette di proteggere le mani dalle aggressioni esterne e donare sollievo alla pelle irritata. 

L’Acido Ialuronico infatti lega a se tantissima acqua riuscendo così a ripristinare il giusto livello di idratazione. É una componente naturale che stimola i naturali processi di riparazione, rigenerando la pelle. 

Ragadi: Cosa sono e perché si formano

Innanzitutto approfondiamo l’argomento per capire cosa sono e perché si formano le ragadi alle mani.

Una ragade è una lesione di pelle o mucose. Le più comuni sono quelle sulle mani a causa del freddo. Chi ne soffre, avverte parecchio fastidio e dolore.

La causa più comune è avere la pelle secca, cosa che di per se viene abbastanza sottovalutata, fino a quando il disagio o il fastidio che ne derivano, diventano severi e bisogna correre ai ripari.

La pelle secca solitamente è dovuta a fattori ambientali, sbalzi di temperatura, lavaggi frequenti, utilizzo di detersivi o sostanze irritanti.

Alcune persone ne sono più soggette di altre. È in ogni caso possibile intervenire autonomamente per proteggere la propria pelle, adottando alcune accortezze. 

Per esempio, abbiamo dedicato l’articolo all’importanza di usare creme idratanti specifiche, ma anche evitare il contatto con agenti aggressivi e irritanti potrebbe essere una buona soluzione.

Infine, l’utilizzo di guanti protettivi è un’altra buona abbinare da abbinare alle due precedenti. Ci riferiamo sia ai guanti che mantengono le mani calde e asciutte in inverno, ma anche ai guanti di gomma e lattice utili quando facciamo lavori di giardinaggio o pulizie casalinghe. 

Quando non riusciamo da soli a risolvere il problema con questi semplici accorgimenti, o la situazione è di entità più grave e cronica, allora è il caso di rivolgersi ad uno specialista, ad esempio un dermatologo, per un trattamento d’urto più mirato.

Un medico infatti, può studiare in maniera approfondita le cause di un disturbo ricorrente o cronico e, se possibile, trovare delle soluzioni definitive. 

Spesso pensiamo: “è solo un taglietto”. In realtà, le ragadi non possono essere prese alla leggera o trattate in maniera superficiale, perché possono sfociare in infezioni e se gravi, limitarci nelle normali attività quotidiane.

La pelle può diventare molto secca in seguito a lavori in legno, giardinaggio, pulizie di casa con detergenti chimici o in qualsiasi situazione in cui gli elementi ostili potrebbero avere rimosso i grassi naturali cutanei, favorendo così la comparsa di screpolature.

I danni cutanei possono degenerare e prolungarsi per settimane, e a volte persino lasciare cicatrici. Per questo, è evidente che dobbiamo adottare tutte le precauzioni possibili per preservare l’integrità della pelle. A questo scopo, una crema per ragadi mani può veramente essere utile. 

Perché si formano le ragadi?

Le ragadi possono colpire chiunque, soprattutto a mani e piedi, ma uno dei principali fattori di rischio è sicuramente lo sbalzo tra troppo caldo e troppo freddo.

In mancanza di sufficiente umidità, il disturbo della secchezza può peggiorare. Infatti, sicuramente, a differenza delle mani, noterete i piedi molto più secchi in estate che in inverno.

La pelle secca, comunemente associata al clima invernale, peggiora in situazioni di: 

  • riduzione dell’umidità all’esterno,
  • surriscaldamento interno,
  • sbalzo continuo tra i due stati.

In estate ad esempio è bene fare attenzione all’eccessiva esposizione all’aria condizionata.

Altre variabili che aumentano la probabilità di avere la pelle secca sono:

  • Con l’avanzare dell’età la pelle diventa più sottile e disidratata
  • In inverno si è più soggetti
  • Speciali condizioni di malattia della pelle come dermatite atopica ed eczema, o la psoriasi.
  • Lavoro: Operai, idraulici, infermieri, parrucchieri e soggetti che di mestiere immergono spesso le mani in acqua.

In tutti questi casi è bene ricorrere sempre all’utilizzo di una crema per ragadi mani

Sintomi

La pelle secca è nella maggior parte dei casi un problema temporaneo, che magari si manifesta in certi periodi dell’anno. Per alcune persone invece è una condizione cronica.

Intensità e frequenza di comparsa dei segni e sintomi dipendono da età, stato di salute, ambiente in cui si vive, quanto si sta all’aria aperta, causa del problema.

La pelle può apparire vistosamente irritata, disidratata, infiammata. 

Al tatto invece può presentarsi ruvida, desquamata, a volte dolorante e provocare prurito.

Nelle condizioni più gravi appare un rossore intenso e possono comparire ragadi e tagli con presenza di sanguinamenti. Si può infine avvertire una sensazione di pelle che tira.

Le fastidiose ragadi possono impiegare settimane a guarire, anche perché, se parliamo di quelle delle mani, spesso le tocchiamo involontariamente svolgendo le normali attività giornaliere.

Quando succede può peggiorare la lesione e fuoriuscire ulteriore sangue accompagnato da un intenso fastidio e bruciore.

La situazione non migliora se le nostre mani sono sempre continuamente esposte all’ambiente e agli sbalzi di temperatura, o vengono a contatto con acqua e saponi chimici aggressivi. Tutto questo non fa che esasperare ulteriormente la secchezza e l’infiammazione della cute.

Altri consigli e rimedi per le ragadi

Di seguito vi diamo un’altra carrellata di consigli generali per contrastare la secchezza, prevenendo o curando le ragadi.

Innanzitutto non restare per più di 10 minuti in ammollo in vasca o in doccia ed usare acqua tiepida, non troppo calda ne troppo fredda. Lavarsi con una piccola quantità di detergente delicato, senza profumo e tamponare delicatamente la pelle con l’asciugamano senza sfregare.

Applicare la crema per ragadi mani e l’idratante corpo immediatamente dopo essersi lavati. Unguenti, creme e lozioni agiscono in modo da  trattenere l’acqua e mantenere la giusta umidità della pelle.

Scegliere trattamenti d’urto e unguenti più nutrienti e corposi, perché più efficaci delle blande lozioni. Fra le sostanze che aiutano ad ammorbidire la pelle secca possiamo trovare:

  • olio d’oliva o di jojoba
  • acido lattico,
  • urea,
  • acido ialuronico,
  • dimeticone,
  • glicerina,
  • lanolina,
  • oli minerali e vasellina.

Ci raccomandiamo, ove possibile di prediligere prodotti naturali e delicati, che non contengano profumi e siano testati per i soggetti più sensibili e allergici.

In caso di pelle secca non usare saponi, deodoranti, prodotti contenenti alcool, profumi, retinoidi o acido alfa-idrossido per evitare di intaccare la naturale oleosità della pelle.

Indossare guanti quando si eseguono operazioni e attività che richiedono di bagnarsi le mani, toccare sostanze chimiche, grassi e altre sostanze  irritanti.

Umidificare l’aria con un umidificatore.

Perché comprare una crema per ragadi mani

Come abbiamo potuto capire, il problema delle ragadi è più serio di quanto si possa erroneamente pensare e non si deve trascurare. La salute di corpo e mente devono essere messe sempre al primo posto.

Tutti dobbiamo prenderci cura di noi stessi nel modo corretto, affidandoci ai migliori prodotti e alle aziende leader in questo settore. 

Ora grazie a tutte le informazioni che vi abbiamo fornito in questo articolo, siete in grado di scegliere una buona crema per ragadi mani, che sia davvero efficace e soddisfi a pieno le vostre esigenze.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.