Le creme viso consigliate dai dermatologi

creme viso consigliate dai dermatologi

Oggi vediamo le creme viso consigliate dai dermatologi. Chiariamo subito una cosa e cioè che una crema miracolosa che elimini le rughe istantaneamente non c’è.

La vorremo tutte moltissimo e forse sarebbe uno dei primi desideri se ci trovassimo davanti ad un genio appena uscito da una lampada, ma purtroppo al momento questa non una soluzione percorribile, allora vi starete chiedendo che cosa si può fare per combattere i segni del tempo sul nostro viso e per guardarci allo specchio un po’ più spesso e senza avere un’espressione rassegnata?

La soluzione sembra banale ma in realtà la sua efficacia vi sorprenderà e scoprite molte cose nuove su di voi e la vostra pelle: stiamo parlando di affidarci alle creme viso consigliate dai dermatologi.

Scopriamo insieme alcune informazioni base e quali sono le creme viso consigliate dai dermatologi in modo costante e che diano risultati concreti.

I 2 consigli base del dermatologo che tutti dovremmo seguire.

Per mantenere la nostra pelle in salute bisogna essere costanti:

  1. garantire una buona idratazione
  2. prendere il sole protetti e con moderazione

Qui di seguito le creme viso consigliate dai dermatologi.

Migliori 4 creme viso consigliate dai dermatologi recensioni e guida alla scelta: Cetaphil

E una crema idratante che può essere usata sia sul viso che sul corpo.
Ha un’azione idratante intensa per oltre 24 ore. Questa crema è utile per la pelle secca (anche molto) e può essere messa anche se la pelle è sensibile (cha infatti un effetto lenitivo) non ha profumo e non contiene lanolina infatti ha una alta tollerabilità.

La confezione è di 450 grammi.

I benefici sono:

  • alta idratazione
  • ripara la pelle danneggiata
  • può essere utilizzata in seguito a interventi dermatologici
  • può essere applicata anche se si ha la psoriasi.

L’azione di Cetaphil è di forte idratazione, in quanto riesce a far diminuire la perdita di acqua della pelle.

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi risulta adatta a vari tipi di pelle: secca, danneggiata o sensibile, anche se sono presenti disturbi cutanei.

Cetaphil va applicata massaggiando in modo delicato e può essere utilizzata quotidianamente perché è in grado di reidratare velocemente la pelle ma senza appesantirla, riesce inoltre a ripristinare il corretto strato protettivo lipidico della pelle.

La sua azione è istantanea e già dalla prima applicazione noterete una pelle più morbida e sana e la sensazione sarà molto piacevole.Inoltre se siete amici dell’ambiente sappiate che Cetaphil ha la certificazione di sostenibilità ed è a basso impatto ambientale perché ha una concezione ridotta anche per quanto riguarda le spedizioni e gli imballaggi.

Fino dalla sua nascita nel 1947 Cetaphil ha una formula invariata fino ad oggi perché formulata per la pelle di tutte le età e tipologie (sensibili, irritabili etc…)

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi la linea Cetaphil è una delle più longeve e contiene emollienti che proteggono e idratano la pelle diminuendone la perdita di acqua.

LANOTTE beauty concept

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi questa crema contiene una forte concentrazione di acido ialuronico, estratti di fico d’india, bacche di goji, vitamina E e burro di karité naturale.

É una crema giorno ad alta idratazione, con acido ialuronico che combinato agli altri ingredienti, migliorare molto il tono dei tessuti, dona luminosità al viso, va applicata regolarmente, con leggeri massaggi, l’azione va fatta partendo dalla zona centrale del volto fino ad un assorbimento completo.

La formulazione de Lanotte sfrutta un’insieme di ingredienti specificatamente scelti per dare idratazione profonda alla pelle del viso. Contiene un’associazione di sostanze che mantengono l’equilibrio osmotico, idratano, combattono i radicali liberi e lo stress ossidativo.

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi Lanotte è dermatologicamente testata (lo studio è condotto su 20 volontari adulti).

L’indice di irritazione è risultato pari a zero, quindi viene classificata come non irritante inoltre risponde ortimamanete agli standard ISO per questi prodotti ed è considerata protetta contro la proliferazione dei microbi.

Lanotte è 100% prodotta in Italia, non è testata su animali, non contiene coloranti o ingredienti di origine animale, non contiene solfati o paraffina.

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi i flaconi di Lanotte permettono di mantenere la crema fresca fino alla data di scadenza naturale, il prodotto non si ossida perché non è presente aria nel flacone.

Questi contenitori inoltre danno l’opportunità di utilizzare pochi conservanti e il dosaggio risulta più facile, evitando sprechi, inoltre i cartoncini con i quali sono realizzate le scatole sono completamente naturali biodegradabilI e anche riciclabili.

La Roche Posay Hydreane Legere

La confezione è di 40 ml, questa tra le creme viso consigliate dai dermatologi è ad alta idratazione, adatta a pelli sensibili, riduce inoltre la sensibilità della pelle ed è adatta per pelli sia normali che miste.

Gli idrolipidi contenuti in questo prodotto sono attivi: captano e trattengono l’acqua naturalmente presente dell’epidermide integrandosi ad essa grazie a una affinità ottimale con le cellule dell’epidermide.

La Crema Idratante La Roche Posay Hydreane Legere rilascia nella pelle acqua termale che ha poteri idratanti e calmati.

Continuamente applicata sulla l’epidermide quest’acqua termale, ricca di selenio riesce a ridurre se applicata giornalmente, la sensibilità cutanea e ristabisce una protezione e sensazione di freschezza duraturo nel tempo.

Va applicata su viso e collo al mattino e/o anche alla sera. Può essere utilizzata come base per il trucco.

Tra le creme viso consigliate dai dermatologi La Crema Idratante La Roche Posay Hydreane Legere si assorbe molto rapidamente rendendo la pelle morbida e vellutata istantaneamente.

La Formula unica è senza parabeni, infatti idrata a lungo senza rimanere appiccicosa e ha un profumo piacevole, ma non troppo forte.

Questa crema è perfetta perché non unge, ma allo stesso tempo idrata al punto giusto.

La Roche posay è un marchio seppur molto pubblicizzato che rimane molto buono e a un costo medio nonostante la molta pubblicità, inoltre il fatto che non ha un profumo particolarmente forte aiuta chi ha un sensibilità elevata ai profumi.

Gel Crema Viso Idratante con Acido Ialuronico Lierac Hydragenist

Concludiamo la nostra carrellata di creme viso consigliate dai dermatologi con questa crema della Lierac per pelli da normali a Miste.
Il formato è di 50 millilitri.

La formulazione di questa crema è in formato gel/crema, risulta avere proprietà idratanti, disseta la pelle secca e la rimpolpa, la texture risulta molto attiva e dona un effetto reidratante istantaneo con anche potere opacizzante associato grazie alle polveri di riso contenute in essa, l’effetto mat è garantito.

Questo prodotto è basato sulla tecnica estetica anche chiamata ossigenazione dei tessuti che sfrutta l’utilizzo di ossigeno di tipo biomimetico.

Il profumo risulta fresco ma non troppo intenso con delicate note di acqua di rosa con gelsomino e un tocco di gardenia, decisamente femminile.

Oltre a tutti questi benefici questa particolare formulazione permette in particolare a questa tra le creme viso consigliate dai dermatologi di levigare le rughe piccole o grandi che siano e di regalarvi un colorito fresco e allo stesso tempo luminoso, ma senza essere luciso.

La sua efficacia è stata dimostrata: l’idratazione dura a lungo, la pelle è rimpolpata, le rughe. Levigate, la pelle fresca.

Il Gel Crema Viso Idratante con Acido Ialuronico Lierac Hydragenist va applicato sul viso pulito alla mattina e se lo desiderate anche alla sera, da solo come base per il trucco o o dopo aver messo il siero super idratante della stessa marca e con gli stessi principi attivi (Ossigeno biomimetico, Acido ialuronico etc.) non dimentichiamo che questo prodotto contiene anche Vitamine (vitamina C, E, e anche B5 e B6), elementi anti-ossidanti, idratanti e anche anti-età.

Tutti questi Element insieme associati alla tecnica dell’ossigenazione tissutale e all’ossigeno biomimetico permettono a questa crema gel di alzare molto il livello si ossigenazione profonda della pelle, a livello cellulare e allo stesso tempo di mantenere un forte potere idratante senza rendere la pelle lucida ma, grazie alle micro polveri d riso in essa contenuta, vi donerà un effetto opaco favoloso.

Provare per credere, non potrete più fare a meno dei suoi poteri naturali di idratazione.

I 2 principi attivi delle creme viso consigliate dai dermatologi.

I dermatologi ne segnalano due in particolare: acido ialuronico, un potente idratante presente in moltissime cremeretinolo, l’unico principio che modifica il dna delle cellule della pelle e ne accelera il ricambio.

Cosa possiamo aggiungere a queste creme viso consigliate dai dermatologi? Un esfoliante:  in modo da eliminare le cellule morte e favorirne il ricambio. Oppure si può utilizzare un peeling a base di acido glicolico, meglio se fatto da a un dermatologo perché si rischia di ustionarsi se si usa questo tipo di acido ma non si hanno le competenze adatte e si sbagliano i dosaggi.

I dermatologi consigliano di applicare una crema per il giorno con filtro solare possibilmente a base di acido ialuronico e una crema da notte al retinolo, per risultati ancora migliori è consigliato aggiungere un siero vitaminizzante da applicare al mattino prima di mettere la crema giorno.

Creme viso consigliate dai dermatologi, come sceglierle? Di creme ce ne sono di molti tipi e con prezzi molto diversi. Se le comprate in profumeria i prezzi saranno più alti per controbilanciare coprire i costi di advertising, rischiereste di pagare salato il marchio, in farmacia oppure online invece si può risparmiare grazie alle offerte promozionali.

Le 10 lezioni che possiamo imparare dai dermatologi.

Le creme viso consigliate dai dermatologi hanno sempre il filtro solare: la crema solare è l’anti-età per eccellenza perché solo lei usata quotidianamente previene il photoaging dell’80%. La vitamina C dovrebbe essere il primo cosmetico che applichi sulla pelle.

La vitamina C dovrebbe essere utilizzata sotto forma di siero o anche di concentrato, ogni mattina prima delle creme viso consigliate dai dermatologi (idratanti e creme solari).Non esistono creme viso consigliate dai dermatologi che possano richiudere i pori aperti della pelle. Però possiamo sempre tenerli puliti e curati in modo che otticamente sembrino più fini, come? Con l’esfoliazione e la pulizia.

E’ inutile applicare creme viso consigliate dai dermatologi sul contorno occhi se non ci strucchiamo regolarmente. Non solo eviterete la formazione di borse e occhiaie, ma, struccandovi ogni sera, eviterete infiammazioni o infezioni (i dotti lacrimali intasati dal trucco potrebbero altrimenti infettarsi a lungo andare).

Inoltre è consigliato dormire con un cuscino in più che sollevi la testa per evitare la ritenzione idrica tipica delle occhiaie. La protezione solare va rimessa. Al momento non esiste una protezione solare che resti intatta per una giornata di 24 ore, la capacità di protezione scende già sensibilmente dopo 2 ore.

Conclusioni

Quindi è necessario riapplicare le creme viso consigliate dai dermatologi con filtro solare anche dopo il trucco e non solo prima, esistono formulazioni molto comode in formato spray. Una maschera viso se fa male mentre la togliamo non è stata una buona scelta.

Chi bella vuol apparire dolore deve sentire non vale in questi casi, nessuna maschera quando tolta deve fare male, potrebbe risultare infatti irritante o peggio provocare delle abrasioni alla pelle.

Non sono importanti solo le creme viso consigliate dai dermatologi ma anche la giusta detersione È importante scegliere un sapone con un pH acido 5,5 per non alterare troppo lo strato lipidico della pelle.

È inutile applicare creme viso consigliate dai dermatologi se poi ci insaponiamo troppo e troppo spesso. Esageriamo con la pulizia del corpo? Se si strofina troppo o troppo spesso la pelle si altera danneggiando la barriera grassa esterna che la protegge la pelle. 

Ok per l’applicazione quotidiana di sapone nelle aree diciamo base come ascelle e area intima ma per tutto il resto del corpo basta l’applicazione 2 o 3 volte alla settimana. Le creme viso consigliate dai dermatologi, soprattutto se solari, sono senza olio. I filtri solari se grassi rischiano di otturare i propri della pelle, soprattutto se già aperti.

Le creme viso consigliate dai dermatologi contro le occhiaie contengono Vitamina K Per le occhiaie, soprattutto quelle blu, comuni in chi ha una pelle chiara, i dermatologi consigliano creme con la vitamina K che rafforza le pareti vascolari e migliora la microcircolazione, attenuando il colore blu e la formazione di questo tipo di occhiaie. Vuoi saperne di più anche di altri prodotti e rimedi di bellezza, benessere e salute?

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.