Olio abbronzante

olio abbronzante

Chi tra di noi sulla spiaggia non è andato alla ricerca di un olio di cocco abbronzante per perfezionare e intensificare la propria abbronzatura? E chi invece non ha deciso di creare in casa un olio abbronzante fai da te in modo da non doversi affidare alle solite marche e alle solite pubblicità sparse per il web e non solo?

Devi sapere che l’olio di cocco per abbronzarsi è uno dei prodotti maggiormente ricercati sul mercato e insieme all’olio abbronzante fai da te ad oggi rappresenta una soluzione perfetta alla nostra abbronzatura estiva e non solo. Di fatto, l’olio di cocco per abbronzarsi e tutti gli altri tipi di oli alle più svariate fragranze, ogni giorno compongono il kit di una giornata al mare perfetta.

E allora, qui, all’interno di questo articolo, potrai trovare tutto ciò che devi sapere su questo prodotto particolare, l’olio di cocco abbronzante e non solo. E c’è di più. Non troverai solo alcuni dati e alcune informazioni su di esso. Ma ti verrà fornita anche una mini classifica su quello che viene considerato il miglior olio di cocco per abbronzarsi. In questo modo, potrai limitare la scelta sul tuo olio di cocco abbronzante a 4 semplici prodotti che a detta di tutti gli utenti vengono considerati i migliori sul mercato.

Per chi invece non ama le grandi marche, vi forniremo anche la ricetta su come preparare l’olio abbronzante fai da te direttamente a casa tua. Dunque siediti, prenditi qualche minuto e dedicalo alla lettura di questo articolo sull’olio di cocco abbronzante adatto alle tue esigenze.

Olio abbronzante i migliori 4 prodotti, recensioni e guida alla scelta: Hawaiian Tropic

Questo prodotto, considerato da molti il miglior olio di cocco per abbronzarsi, è un olio abbronzante con un fattore di protezione SPF pari a 4. L’olio di cocco abbronzante agisce molto rapidamente e viene utilizzato soprattutto per intensificare l’abbronzatura e in parte minore anche per proteggere la pelle dai raggi UVA e UVB.

Essendo un olio abbronzante si costituisce di ingredienti quali l’olio di cocco, il burro di cacao e l’aloe vera. Tutti elementi 100% naturale e soprattutto validi per nutrire e idratare la pelle, lasciandola elastica e luminosa. Inoltre, come dice stesso il nome, questo olio di cocco abbronzante contiene anche un’ottima fragranza tropicale e sono adatti alle pelli già abbronzate, che per loro natura hanno bisogno di una protezione bassa. 

Poi, per una abbronzatura profonda e dorata il prodotto olio di cocco per abbronzarsi è lo strumento ideale per raggiungere il nostro obiettivo. Oltre ad un’abbronzatura perfetto, ci permette di avere anche una pelle morbida e scintillante ai sapori esotici del cocco con senza dimenticare una idratazione che dura tutto il giorno.

Inoltre, è anche un prodotto Ipoallergenico dal sapore dark che coccola i nostri sensi con una fragranza tropicale al sapore del cocco. Con questo tipo di prodotto è facile poter godere di un’abbronzature naturale in spiaggia o in piscina. Il tutto offrendo considerevoli vantaggi alla nostra pelle.

Per un uso corretto di quest’olio di cocco per abbronzarsi si consiglia di agitare bene prima dell’uso e di applicare il prodotto 20 minuti prima dell’esposizione al sole. Bastano solo 3 cucchiai per un’applicazione completa sul corpo.

Coppertone

Un altro olio di cocco abbronzante considerato tra i migliori dagli utenti è il prodotto Coppertone, Tanning Olio Secco Abbronzante con la sua formula idratante e anche antisabbia. Ci permette di ottenere un’abbronzatura intensa e una funziona anti invecchiamento per mezzo dell’azione dell’olio di cocco e dell’aloe vera. 

Questo prodotto, pratico e tascabile rientra di forza nel kit da spiaggia di ognuno di noi. Facile da trovare è uno dei migliori prodotti in termini di olio di cocco per abbronzarsi soprattutto per chi può contare con una pelle già scura o abbronzata.

Questo olio di cocco abbronzante inoltre, lascia la pelle morbida e levigata e soprattutto non unge dopo ogni sua applicazione. Dermatologicamente testato, questo olio di cocco per abbronzarsi oltre ad essere un buon prodotto idratante, si presenta anche anti sabbia in maniera che dopo la sua applicazione non lascia la pelle unta e per tanto evita quella spiacevole sensazione della sabbia appiccicata alla nostra pelle.

Per quanto riguarda invece gli ingredienti che compongono questo olio di cocco abbronzante, abbiamo appunto il cocco, l’olio di jojoba, alcuni estratti di mandorle dolci, l’aloe vera e per concludere anche la vitamina E. E per finire, parliamo ora della sua applicazione.

Anche in questo caso, così come il precedente prodotto, si consiglia di agitare bene prima dell’uso e di applicare il prodotto 20 minuti prima dell’esposizione al sole. Non essere esagerare con la quantità da applicare e ricorda di ripetere questa azione ogni qualvolta esci dall’acqua in maniera da garantire una protezione completa e per tutta la giornata.

Garnier Ambre Solaire

Un terzo e altrettanto valido prodotto da inserire assolutamente nella nostra particolare classifica sull’olio abbronzante è quello della linea Garnier Ambre Solaire Olio abbronzante. Quest’altro olio di cocco per abbronzarsi si presenta adatto per una pelle con un’abbronzatura intensa o pure rappresenta il prodotto ottimale per pelli scure e già abbronzate.

E’ anche un prodotto dermatologicamente testato, facile da applicare, si caratterizza per un assorbimento rapido ed un piacevole profumo di cocco. Per quanto riguarda i principali vantaggi e benefici di questo olio di cocco abbronzante, ricordiamo che presenta una formula nutriente arricchita con olio di cocco che serve ad esaltare e ad intensificare l’abbronzatura. E inoltre, serve anche a donare alla pelle la luminosità e la morbidezza desiderata. 

Ma ricorda, poiché questo prodotto è stato pensato per pelli già abbronzate o comunque scure, in caso di esposizione al sole, soprattutto delle persone con pelle debole, occorre sempre utilizzare un prodotto di protezione solare con un indice di protezione elevato adatto proprio a quel tipo di pelle.

E questo per un semplice motivo: questo olio di cocco per abbronzarsi non protegge dai raggi del sole e per tanto qualsiasi sua applicazione, soprattutto su pelle debole deve essere proceduta da una crema solare protettiva.

Per terminare, la sua applicazione è molto semplice. Applicare in modo uniforme sulla pelle asciutta immediatamente prima dell’esposizione al sole e dopo ogni bagno. Evitare poi l’esposizione al sole nelle ore più calde e applicare più volte nel corso della giornata. Cerca inoltre di non applicarla sul contorno occhi e nelle zone a contatto con i tessuti.

Cocosolis Choco

Prima di passare ad un ultimo argomento molto gettonato tra gli utenti, vale a dire ‘olio abbronzante fai da te, riportiamo ora l’ultimo prodotto della nostra serie vale a dire quello della linea Cocosolis Choco un olio di cocco abbronzante con Vitamina E. Questo tipo di prodotto è utile per ogni tipo di pelle tanto da garantire a chiunque un’abbronzatura da sogno, molto rapida, omogenea e profonda al mare come in montagna o in città. 

Utilizzando questo prodotto prima di prendere il sole riuscirai ad ottenere un’abbronzatura da urlo. Inoltre, quest’olio di cocco per abbronzarsi si caratterizza per avere una serie di ingredienti Bio certificati. Abbina infatti diversi oli bio pressati a freddo con le fonti naturali di vitamine, minerali, ingredienti bio-attivi e anche gli antiossidanti permettono un’abbronzatura rapida e duratura. 

Ricorda inoltre che l’olio di cocco abbronzante puro si solidifica sotto i 25 gradi Celsius e per tornare alla forma liquida basta sciogliere delicatamente l’olio di cocco per abbronzarsi attraverso un bagno di vapore di 10 minuti.

Per terminare, i benefici offerti da questo olio di cocco abbronzante sono molteplici. Il mix perfetto tra l’olio di cocco, il burro di cacao, l’olio di mandorla dolce, l’olio di avocado e la vitamina E fanno si che tutti i tipi di pelle siano lisci come la sete e anche profondamente idratati. Inoltre, la vitamina E è anche un forte antiossidante e anti-invecchiamento, che andrà a ridurre le rughe e le linee sottili.

Ma è giunta l’ora di parlare anche dell’olio abbronzante fai da te.

Ricetta dell’olio abbronzante fai da te

Dopo aver visto i vari prodotti a base di olio di cocco per abbronzarsi, è giunta l’ora di capire quale sia la ricetta migliore per creare direttamente a casa nostra l’olio abbronzante fai da te. Di ricette sull’olio abbronzante fai da te sul mercato ne esistono a bizzeffe. Molte sono un po’ più complicate e altre invece molto semplici. Ma la maggior parte di esse hanno un’unica caratteristica che le accomuna, gli ingredienti facilmente reperibili anche a casa nostra.

Oggi per non uscire fuori di tema, vi presentiamo la ricetta dell’olio abbronzante fai da te proprio alla fragranza del cocco. Per iniziare per preparare l’olio abbronzante fai da te al cocco, occorre procurarsi i seguenti ingredienti:

  • due cucchiai di olio di cocco
  • un bicchiere di olio di sesamo
  • due cucchiai di burro di cacao ( che serve a donare all’olio la sua cremosità)

 

Procurati? Bene, passiamo alla preparazione di questo olio abbronzante fai da te al cocco. La sua preparazione è a sua volta davvero molto semplice. Occorrerà far cuocere insieme gli ingredienti e a bagnomaria. Una volta che si è creata una soluzione omogenea non vi resta altro che versare il composto in un vasetto e l’olio abbronzante fai da te è subito pronto all’uso.

Ora non resta altro che applicarlo sulla pelle prima dell’esposizione al sole. Ma sempre con le dovute precauzioni che abbiamo visto fin qui.

E’ stato difficile produrre l’olio abbronzante fai da te al sapore di cocco? Non credo proprio.

Ma che cos’è l’olio abbronzante?

Dopo aver finalmente visto tutti i tipi di prodotti presenti sul mercato e dopo aver parlato dell’olio abbronzante fai da te, non ci resta che spiegare cosa sia l’olio di cocco abbronzante.

Devi infatti sapere che da sempre, soprattutto le donne, utilizzano l’olio di cocco per abbronzarsi per dare un maggiore colorito alla pelle e anche per avere i capelli più luminosi. E questo per un semplice motivo, essendo totalmente naturale presenta innumerevoli benefici.

Ma cos’è l’olio di cocco abbronzante?
L’olio di cocco per abbronzarsi è un grasso vegetale che si ricava dalla polpa essiccata delle noci di cocco. Grazie alla più innovativa tecnica di estrazione si riesce ad ottenere l’essiccazione della polpa all’interno della noce di cocco.

In seguito si passa alla spremitura a freddo per ottenere l’olio di cocco per abbronzarsi. In questo modo abbiamo creato un prodotto da cucina, soprattutto in quelle asiatiche e africane e un prodotto che soprattutto negli ultimi anni viene utilizzato anche come trattamento naturale per la bellezza quotidiana sia del corpo che dei capelli.

Inoltre, come avrai anche immaginato, quasi tutti i prodotti a base di olio di cocco, presentano un piacevole e delicato profumo di cocco senza però perdere alcun tipo di caratteristiche benefiche e nutritive di cui abbiamo appena parlato. Un prodotto dalle molteplici funzioni e in seguito abbiamo deciso di riportarvi anche i benefici dell’olio abbronzante fai da te al cocco e non solo.

I benefici dell’olio abbronzante

Partiamo dalla prima e più importante caratteristica, soprattutto se in presenza di un prodotto fatto in casa, vale a dire l’assenza di sostanze chimiche e ingredienti come parabeni e solventi. Poi ancora, molti di essi rendono la pelle molto più nutrita e morbida al tatto tanto che se applicato sulla pelle, va a formare uno strato protettivo che funziona a mo’ di schermo solare.

Inoltre, qualsiasi olio di cocco abbronzante aiuta la pelle a idratarsi sia durante l’esposizione al sole che dopo diverse ore dall’applicazione. Non dimentichiamo inoltre che questo prodotto è anche un antimicrobiche e antifungine dal momento che aiuta a proteggere la nostra pelle dall’attacco indesiderato di germi e batteri. Alcuni di essi contengono anche l’acido ialuronico che protegge contro le infezioni ed evita la formazione di rughe e l’invecchiamento cutaneo.

Ma i vantaggi non finiscono qui. Questo prodotto si assorbe molto più rapidamente e va a stimolare la produzione di melanina, che a sua volta favorisce un’abbronzatura più rapida e veloce. Inoltre, l’olio di cocco per abbronzarsi, non impedisce l’assorbimento della vitamina D anzi, al contrario la favorisce.

Come hai potuto vedere di vantaggi nell’utilizzo dell’olio abbronzante fai da te ce ne sono molti. Sta a noi decidere se utilizzare questo prodotto o semplicemente puntare su un semplice olio abbronzante per ottenere grosso modo gli stessi risultati in termini di abbronzatura.

Scopri tutti gli articoli sul nostro sito, oppure visita la pagina Instagram di un nostro partner.